22 aprile 2014

Genio... incompreso (1)!

Come ben sapete, all'Illustratrice succede di venir colta improvvisamente dal furor sacro della creazione!


Magari in seguito a un corso, o a un incontro con amici-colleghi-illustratori (evento di non poco sfogo e importanza, ricordatevelo!) o semplicemente al cambio del meteo...

Quel che importa è che Lei DEVE creare!

L'Illustratrice, spesso e volentieri (più spesso, che volentieri in realtà...), non viene compresa dal suo prossimo.
Anche da quelli più prossimi-prossimi... talvolta...


 
Per fortuna... esistono le Mamme!

* OPi = Orecchia Piccola = il Moroso (il ragazzino con la tuta, per intenderci!)

2 commenti:

  1. Vivere vicino ad una creativa è una esperienza bellissima anche se spesso noi, meno creativi (o anche creativi in ambiti diversi), ci troviamo spiazzati da qualcosa di inaspettato... Ho imparato però che il nuovo si riconosce poi come una evoluzione, un altro passo avanti nello sviluppo del talento e che quindi devo solo ammirare la novità... la comprensione della bellezza della nuova creazione arriverà prima o poi, come è sempre successo in passato!

    RispondiElimina
  2. Grande Danilo! :)
    Possiamo clonarti?

    Un abbraccio ;)

    RispondiElimina